Attualità

giovedì 30 aprile 2020

Dal 4 maggio a Vallefoglia consentito l’accesso ai parchi, giardini, piste ciclopedonali e cimiteri

Dal 4 maggio a Vallefoglia consentito l’accesso ai parchi, giardini, piste ciclopedonali e cimiteri

Il Sindaco Ucchielli comunica che a seguito delle disposizioni introdotte dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 Aprile da lunedì 4 maggio sarà consentito l’accesso al pubblico ai parchi, ai giardini, alle piste ciclopedonali e ai cimiteri. Andranno naturalmente rispettate, sottolinea il Sindaco, le distanze di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro e l’obbligo di indossare la mascherina e, per quanto riguarda i cimiteri, l’ingresso sarà contingentato con controllo sia alle entrate che alle uscite con l’avvertenza di indossare anche i guanti.

Restano invece ancora chiuse le aree attrezzate per il gioco dei bambini e vietata ogni forma di assembramento di persone nei luoghi pubblici e privati, e qualora queste disposizioni non venissero rispettate, la possibilità per il Sindaco di disporre la temporanea chiusura di specifiche aree.

Massima attenzione, conclude il Sindaco, verrà posta dal Comune in questa fase di graduale e delicata ripresa della normale vita quotidiana e la sorveglianza sul rispetto delle disposizioni sarà effettuata dalle forze dell’ordine competenti, dalla Polizia Locale, dai Volontari della Protezione Civile Comunale e da quelli dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri in Congedo. 

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info