Attualità

martedì 10 marzo 2020

Consiglio della Regione Marche, per la prima volta nella storia sarà attivato lo smart working

Consiglio della Regione Marche, per la prima volta nella storia sarà attivato lo smart working

di Uffico Stampa

Il Consiglio regionale adotta misure organizzative straordinarie  alla luce delle recenti disposizioni nazionali in relazione all’emergenza epidemiologica da Covid – 19.

Nella seduta dell’Ufficio di Presidenza, convocata dal Presidente Antonio Mastrovincenzo in videoconferenza,  è stato stabilito che dalla prossima settimana, per la prima volta nella storia dell’Assemblea legislativa, sarà attivato lo smart working, mentre le Commissioni torneranno a riunirsi, ma esclusivamente  con la formula della web conference. Sospese le sedute consiliari già in programma.

Contemporaneamente, sono state accolte le raccomandazioni, rivolte anche ai datori di lavoro pubblici, di far fruire ai dipendenti di un periodo di congedo ordinario.

“Con senso di responsabilità istituzionale – evidenzia il Presidente Mastrovincenzo – forniamo il nostro contributo allo straordinario sforzo di contrasto e contenimento del contagio messo in atto dal Governo su tutto il territorio nazionale. La decisione è stata quella di non chiudere la struttura, ma da ridurre al massimo la presenza dei dipendenti, attivando soltanto il personale necessario per esigenze indifferibili”.

L’auspicio del Presidente è che si possa tornare il prima possibile ad una situazione di normalità. “Affinchè questo avvenga – conclude – occorrono strategie ed impegni comuni. Abbiamo scelto di ridurre la mobilità dei dipendenti, agevolare la cura dei familiari e ridurre, così facendo, i contatti che potrebbero ampliare i rischi di diffusione del contagio. Possiamo farcela soltanto con la collaborazione di tutti”.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info