Attualità

venerdì 10 gennaio 2020

Consiglio comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, gli studenti della Dante Alighieri come i "grandi"

Consiglio comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, gli studenti della Dante Alighieri come i "grandi"

Una lezione di educazione civica in Comune, per gli studenti della Dante Alighieri, che questa mattina hanno partecipato all’insediamento del Consiglio comunale delle Ragazze e dei Ragazzi (CCR) A.S. 2019/20 e 2020/21. Un’iniziativa, che fa parte del progetto “Coloriamo il Nostro futuro” del quale l’Istituto è Scuola Polo Regionale, con l’ambizione di diventare “Progetto Pilota” per altri Istituti della città e orientare l’interesse dei giovani verso le aree di studio finalizzate all’acquisizione di competenze di cittadinanza attiva e legalità, aggregando le nuove generazioni in una democrazia partecipata. Elezione del presidente, giuramento del sindaco e discussioni delle proposte. Nella sala del Consiglio comunale tutto si è svolto secondo le regole dei “grandi”, anche se tra i banchi dell’aula c’erano seduti ragazzi di 1^, 2^ e 3^ media. Ad affiancarli il presidente del Consiglio comunale Marco Perugini e l’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli. “Un onore ospitare qui i ragazzi – così il presidente Perugini -, che hanno vissuto un momento importante in uno spazio altrettanto importante. Dall’inizio del mandato il nostro impegno è stato quello di provare a dare altro, oltre alle ore di educazioni civica che si fanno all’interno delle scuole. Il ringraziamento va agli alunni, ma anche ai professori, per la qualità del lavoro portato oggi in aula. La democrazia è sempre un’occasione molto bella per esprimere il proprio parere, l’augurio è che per questi giovani sia anche divertente”.  “La percezione è che il vostro è un Istituto che porta avanti l’aspetto dell’ascolto con efficacia – ha aggiunto l’assessore Ceccarelli -. Questa mattina i ragazzi hanno rappresentato la forma di democrazia che c’è all’interno della loro scuola, un grande esempio per altre realtà".

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info