Attualità

lunedì 01 giugno 2020

Comune di Pesaro: "Meravigliati dalle dichiarazioni dei sindacati, l'anagrafe è sempre rimasta aperta"

Comune di Pesaro: "Meravigliati dalle dichiarazioni dei sindacati, l'anagrafe è sempre rimasta aperta"

di Comune di Pesaro

In risposta a quanto pubblicato sulle testate locali, ad oggetto la riapertura uffici dell’anagrafe comunale, l’Amministrazione sottolinea che apprende meravigliata quanto dichiarato dai sindacati.

L’anagrafe del Comune di Pesaro è sempre rimasta aperta fin dall’inizio dello stato di emergenza, in quanto servizio necessario e indifferibile da rendere in presenza, in deroga al lavoro agile. 

Da oggi, primo giugno, riaprono anche le sedi decentrate dell’anagrafe, in totale sicurezza, dopo aver proceduto alla sanificazione dei locali.

“Come contrariamente si legge – così l’assessore Francesca Frenquellucci – da oggi, in accordo con il dirigente di riferimento Galdenzi, sono state attivate quattro sedi anagrafiche decentrate nei Quartieri, la sede centrale ha sempre garantito il servizio poiché indifferibile. In questi mesi l’amministrazione ha sempre garantito il lavoro in sicurezza e, prima della riapertura, sono state sanificate anche tutte le sedi decentrate e gli strumenti di lavoro”.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info