Attualità

lunedì 30 marzo 2020

Coldiretti Marche lancia la "Spesa Sospesa a domicilio" sostegno delle famiglie meno abbienti

Coldiretti Marche lancia la "Spesa Sospesa a domicilio" sostegno delle famiglie meno abbienti

di Ufficio Stampa Coldiretti Marche

Il cibo a chi ne ha più bisogno ma sempre all’insegna della qualità e del chilometro zero. Le aziende marchigiane di Campagna Amica lanciano la “Spesa Sospesa a domicilio” con la quale i cittadini potranno contribuire agli acquisti alimentari delle famiglie meno abbienti. L’11,7% dei marchigiani era a rischio povertà anche prima del Coronavirus. Lo dicono i numeri dell’indagine Bes 2019. Lo stesso report indica che quasi un marchigiano su quattro non ha persone su cui poter contare, mentre l’Istat ci ricorda che il 13,5% dei corregionali vive in condizioni di povertà e che questa percentuale è aumentata negli ultimi anni. Numeri che rischiano di aggravarsi a causa dell’emergenza Coronavirus con il conseguente blocco delle attività economiche per fronteggiare e limitare il contagio. Ecco il perché della “Spesa Sospesa a domicilio”, un ulteriore segno di vicinanza dell’agricoltura verso la comunità. L’iniziativa prende spunto dalla tradizione partenopea del caffè sospeso e darà la possibilità agli acquirenti che si rivolgono alle oltre 60 aziende in tutta la regione che stanno consegnando i prodotti di Campagna Amica a domicilio, di lasciare qualche euro in più agli agricoltori stessi. Il ricavato sarà poi trasformato in spesa alimentare da girare alle associazioni benefiche che si occupano delle famiglie povere.




Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info