Attualità

lunedì 27 gennaio 2020

Blitz contro i parcheggiatori abusivi: soddisfazione del consigliere della Lega, Francesco Totaro

Blitz contro i parcheggiatori abusivi: soddisfazione del consigliere della Lega, Francesco Totaro

“Dopo aver appreso dai mezzi di informazione del Blitz dei carabinieri in Piazzale Carducci non nascondo una certa soddisfazione, pur sapendo che siamo solo al inizio di un lungo lavoro che deve essere fatto. In primo luogo vorrei esprimere i miei complimenti all’Arma dei Carabinieri per l’ottimo lavoro svolto. Sono mesi che in commissione e in consiglio cerco di portare attenzione della Giunta i problemi legati alla sicurezza, a cominciare dai Rom in via del acquedotto, dai parcheggiatori abusivi e dal potenziamento della Polizia Municipale".

“È sorprendente, invece, la tempistica della proposta avanzata dalla ormai nuova maggioranza composta dal PD e Movimento 5 stelle di ripristinare il servizio notturno della Polizia locale nei week end. Sono favorevole a tale iniziativa e sono contento che la maggioranza abbia cambiato idea, visto che avevo avanzato questa proposta in commissione più volte trovando sempre la contrarietà della maggioranza e del comandate della PM, sostenendo, numeri alla mano, di non aver abbastanza personale da impiegare sul territorio”.

“Dopo la mia interrogazione sui parcheggiatori abusivi discussa in consiglio comunale proprio questo Mercoledì, ho constatato che qualcosa si è subito mosso e ripeto quanto detto in consiglio comunale dall’assessore Pozzi , che ci vuole un’azione più incisiva visto che 13 verbali nel 2019 redatti contro i parcheggiatori abusivi sono troppo pochi. La Sicurezza - conclude il consigliere della Lega Totaro - deve essere al centro della discussione di questa amministrazione e su questo offriamo la disponibilità per una collaborazione attiva. Spero in una collaborazione da parte della Giunta, perché la sicurezza dei nostri cittadini non deve avere colore politico, ma un dovere di cui tutti ci dobbiamo sentire la responsabilità”.


Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info