Attualità

mercoledì 30 dicembre 2020

Bilancio solidale di fine anno: 650.000 euro di aiuti a Gabicce Mare

Bilancio solidale di fine anno: 650.000 euro di aiuti a Gabicce Mare

di Comune di Gabicce Mare

Si sta per concludere un anno difficile e indimenticabile, un anno in cui le persone, le famiglie, le amicizie, gli amori,  si sono visti privare improvvisamente di certezze e consuetudini. Il Covid19 è entrato nelle nostre vite, distruggendo la normalità che ognuno di noi aveva acquisito nel tempo della vita. La serenità del vivere con tranquillità e normalità, ha subito una forte invasione di campo, centrata nelle limitazioni che i decreti ministeriali ci hanno dato. Le famiglie hanno iniziato quindi a perdere certezze, le imprese a vacillare nella nebbia, nel dubbio di non sapere se resistere fino all’indomani. Il Comune di Gabicce Mare, in questo anno così difficile, ha cercato di  sostenere e aiutare in maniera diretta e indiretta tutte le realtà presenti sul territorio che mostravano situazioni di fragilità e instabilità.

Primo focus e obiettivo dell’operazione 2020 sono certamente state le famiglie gabiccesi con maggiore fragilità socio economica, che sono state sin da subito sostenute e aiutate dai Servizi Sociali del Comune di Gabicce Mare. In piena emergenza sanitaria, nel mese di aprile, sono stati distribuiti a 90 famiglie circa, 36.000 Euro per l’acquisto di generi alimentari e per l’igiene. Lo stesso importo sarà distribuito alle famiglie gabiccesi aventi diritto entro i primi giorni del mese di gennaio.

Riconfermati gli aiuti anche a sostegno delle locazioni abitative, dove sia il Comune che la Regione hanno incrementato il monte economico da destinare a questa categoria di soggetti. In totale, in seguito ai bandi effettuati, verranno distribuiti  quasi 100.000 euro per questa finalità. Nessuna famiglia di Gabicce Mare è rimasta priva di sussidi. Nessuno è rimasto privo di aiuto. Tutti i soggetti che si sono rivolti ai Servizi Sociali hanno ricevuto una risposta. Sono stati distribuiti anche buoni spesa per sopperire alle richieste di aiuto urgenti per 10.000 Euro, oltre alla distribuzione di buoni donati in occasione dell’emergenza sanitaria dalle associazioni di volontariato ed economiche.

Oltre alle esigenze alimentari, a cui ovviamente sono state  date risposte prioritarie, non sono mancati gli aiuti socio assistenziali alle famiglie più fragili e con soggetti con disabilità gravissime all’interno. In questo senso, sono stati dati aiuti per 70.000 euro distribuiti tra contributi alle famiglie e sostegni ai soggetti protetti.

Dulcis in fundo, Gabicce Mare Ti Aiuta, progetto conclusivo coordinato dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Gabicce Mare, che ha permesso di realizzare alcune operazioni diffuse sul territorio: 1000 saturimetri distribuiti a  anziani e disabili, annullamento della retta per la refezione scolastica a tutti gli iscritti al servizio residenti e con fascia agevolata isee e riduzione del 50% ai restanti residenti con tariffa ordinaria, potenziamento contributi affitti, acquisti buoni spesa e sostegno device agli studenti: questi gli aiuti di fine anno, sostenuti da una riserva di 9.000 Euro da utilizzare e impegnare  per sostenere in ambito sociale le famiglie nel 2021.

L’ultimo dono di fine anno a tutti gli studenti, realizzato dal Consiglio Comunale e coordinato dall’Assessore alla Pubblica Istruzione è l’ulteriore dimostrazione che abbiamo voluto ricordarci di tutti. La Giunta Comunale, guidata dal Sindaco Pascuzzi, ha collaborato in maniera forte e unita in tutti i progetti, condividendo passo dopo passo gli iter e le volontà.

Un sentito grazie anche ai volontari del territorio, ai volontari dei quartieri, e alla squadra della Protezione Civile di Gabicce Mare, coordinata dall’Assessorato alla Protezione Civile che non ha esitato un solo giorno, dai primi di marzo, a prestare la mano e sostenere l’amministrazione ad ogni richiesta.

Attenzione particolare è stata offerta anche alle aziende del territorio che hanno visto ridimensionarsi notevolmente il volume di affari, per loro, riduzione della Tari con incidenza sulla parte variabile della tariffa, operazione che per le casse comunali ha equivalso a 113.000 Euro destinati alla categorie attività economiche.

Inoltre, tutti gli accertamenti IMU e TARI sono stati sospesi.

Tutte le attività economiche che lavorano nella categoria bar e ristorazione, hanno visto l’eliminazione totale della TOSAP per questo 2020, oltre a vedersi ampliare, ove possibile per capacità territoriale, l’occupazione del suolo pubblico per incentivare e favorire il distanziamento sociale. Un aiuto particolare è stato concesso a Gabicce Mare agli operatori del lungoporto, che non hanno dovuto pagare il cd “canone dell’ombrellone”, nell’ottica di eliminare del tutto questo canone.

La TOSAP è stata esentata anche a tutti gli ambulanti durante il periodo marzo – ottobre.

Anche l’imposta di soggiorno, che a fine 2019 era stata aumentata relativamente alla stagionalità 2020, e che portava a un maggiore gettito pari a 110.000 euro, è stata congelata, per sostenere il turismo in un anno epico.

Al fine di incentivare gli arrivi nel territorio comunale, sono state inoltre diminuite le tariffe dei parcheggi e ridotte quelle degli abbonamenti delle strisce blu.

Da ultimo, abbiamo mostrato vicinanza anche al mondo sportivo, nonostante la sospensione forzata delle attività e la chiusura obbligata delle strutture, l’Assessorato allo Sport ha voluto comunque mantenere e sostenere le associazioni sportive del territorio non variando il contributo solitamente concesso.

Un anno indimenticabile. Un anno di impegno. Un anno di vicinanza. Un anno di solidarietà. 

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info