Attualità

martedì 10 marzo 2020

Azienda Speciale Mobile-Meccanica: le imprese non sono sole

Azienda Speciale Mobile-Meccanica: le imprese non sono sole

L’emergenza sanitaria in atto che nelle ultime ore si è drasticamente inasprita porta a sospendere parte del programma promozionale/fiere 2020 previsto dall’Azienda Speciale Mobile e Meccanica della Camera di Commercio delle Marche.E se la situazione impone il rinvio del Salone del Mobile di Milano e della MDA - Motion, Drive & Automation / HANNOVER MESSE in Germania, noi buttiamo il cuore oltre l’ostacolo pensando con fiducia alla seconda metà dell’anno che vede in calendario  Salone del Mobile di Mosca a dicembre, Fabtech- Metallo e Saldature di Las Vegas a novembre, l’evento Big5 di Dubai, dedicato al settore costruzioni e contract.

L’internazionalizzazione e l’export sono elementi strategici per le aziende del mobile dell’arredamento e della meccanica” ricorda il Presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini  “due settori che nelle Marche contano imprese circa 5400 imprese  (che impiegano 71.000 addetti*) e che nel 2019 (dato al terzo trimestre) hanno esportano beni per un valore di 3,9 miliardi euro, vale il 43% dell’export marchigiano”.

Sono proprio le esportazioni ad aver consentito a molte imprese del distretto delle Marche di superare i momenti più difficili legati alla stagnazione dei consumi sul mercato interno. Spiega il Presidente dell’Azienda Speciale Mobile-Meccanica di Camera Marche Moreno Bordoni:

“Certamente ora lo scenario è molto incerto e preoccupante in modo inedito; nondimeno quando l’emergenza sarà alle spalle, e lo sarà solo con il sacrificio, l’operosità (che troverà altre modalità e strade per esprimersi: innanzitutto quelle offerte dalle tecnologie 4.0) e il buon senso di tutti, ci troveremo davanti  a un mondo in parte nuovo. Pur guardando avanti siamo consapevoli ora che l’emergenza sanitaria e quella economica viaggiano su due rette parallele, non sono questioni confliggenti, e parallelamente vanno affrontate. Come Azienda Speciale di Camera Marche vogliamo essere un riferimento per le imprese del settore, andiamo avanti sia nel lavoro quotidiano che nella progettazione; ci impegniamo, tra le altre cose, a comunicare tutte le azioni di supporto che le istituzioni (dalla nostra Camera al Governo) metteranno in campo per favorire la ripresa. Gli imprenditori non sono soli, insieme ne usciremo”

Per cominciare segnaliamo che  l'ICE-Agenzia ha previsto un pacchetto di misure aventi l'obiettivo di rafforzare il sostegno pubblico al processo di internazionalizzazione in un momento particolarmente complesso della congiuntura economica a livello globale. In linea con le conclusioni della riunione per la presentazione del "Piano Straordinario 2020 per la promozione del Made in Italy" del 3 marzo scorso, presieduta dall'On.le Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, l'ICE-Agenzia ha previsto gli interventi ritenuti più urgenti e di più immediata applicazione:

▪ ampliamento dell'erogazione di servizi gratuiti di assistenza e consulenza sui mercati esteri a partire dal primo aprile 2020 a tutte le imprese con numero di dipendenti fino a 100 unità;

 ▪ annullamento delle quote di adesione già fatturate dall'ICE-Agenzia alle aziende per la partecipazione alle iniziative promozionali (fiere estere, seminari, mostre autonome, workshop ecc.) con svolgimento a partire dal 1° febbraio 2020, in qualsiasi parte del mondo;

 ▪ rimborso forfettario delle spese già sostenute per la partecipazione alle iniziative sopra descritte: tetto massimo pari a € 6.000 ad azienda, per i settori agroalimentare e beni di consumo; tetto massimo pari a € 10.000 ad azienda, per quelle del comparto beni strumentali;

 ▪ gratuità di un modulo espositivo allestito in tutte le manifestazioni organizzate dall' ICEAgenzia (fiere, mostre autonome, ecc.) che si svolgeranno nel periodo marzo 2020 - marzo 2021, in qualsiasi parte del mondo a concorrenza dello spazio effettivamente disponibile;

▪ per le altre attività, quali seminari, workshop, incoming, ecc., garanzia della partecipazione a titolo gratuito a tutte le aziende, limitatamente a una ammissione/postazione per singola iniziativa a concorrenza dello spazio effettivamente disponibile. Subordinatamente all'approvazione da parte del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale di questi interventi, saranno disponibili a breve con maggiore dettaglio sul sito dell'Agenzia ICE ( www.ice.it ) le misure approntate e i relativi riferimenti per potervi accedere.

 

*(fonte rilevazione Stockview Infocamere).

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info