Attualità

giovedì 02 aprile 2020

Associazioni Immobiliari: "Qualsiasi accordo privato per la riduzione del canone locativo tra proprietario e conduttore sia da considerare legittimo"

Associazioni Immobiliari: "Qualsiasi accordo privato per la riduzione del canone locativo tra proprietario e conduttore sia da considerare legittimo"

di Associazioni Immobiliari

A seguito della riunione in video conferenza per l’emergenza CoVid-19  tenuta ad iniziativa del Comune di Pesaro in data 30/3/2020  alla presenza dall’Assessora all’Innovazione, con delega alle attività economiche, Francesca Frenquellucci e le Associazioni commercianti, albergatori, agenti immobiliari e l’Ordine dei commercialisti circa la richiesta alle Associazioni rappresentative dei proprietari immobiliari per la riduzione del canone locativo, oggi 02/04/2020 in video conferenza si sono riunite le Associazioni Immobiliari: ASPPI (Francesco Mandelli), Uppi (Stefano Tornimbeni), Unioncasa (Floro Bisello), Confedilizia (Filippo Andreani) e Confabitare (Arianna Cavallari).

Dopo ampia discussione, le associazioni dei proprietari hanno stabilito che qualsiasi accordo privato per la riduzione del canone locativo tra proprietario e conduttore sia da considerare legittimo; altresì, le associazioni dei proprietari immobiliari si riservano di concordare eventuali modalità di agevolazioni del canone locativo alla luce dei provvedimenti governativi e delle misure di sostegno che verranno adottate. Ciò per evitare di creare linee di condotta incompatibili con le emanande norme di legge.


Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info