Attualità

sabato 14 marzo 2020

Aset installa il primo tabellone elettronico informativo nel Comune di Fano

Aset installa il primo tabellone elettronico informativo nel Comune di Fano

Aset spa ha installato lungo viale 12 Settembre a Fano, all’altezza del parcheggio Sferisterio, il primo tabellone elettronico informativo del Comune. Sullo schermo compaiono in successione continua alcune informazioni basilari sul clima e sulle previsioni del tempo, oltre che le principali notizie della giornata. «Le ultime verifiche si sono concluse proprio in questi giorni e adesso è attivo uno strumento utile e moderno, che porta il suo contributo alla città smart, intelligente, cui punta l’amministrazione comunale», sostiene Paolo Reginelli, il presidente di Aset spa.

Il tabellone elettronico è un servizio integrativo previsto dal progetto Parchi e viali mercurio free, che ha riqualificato l’illuminazione pubblica in ogni zona del territorio comunale. L’ha finanziato in gran parte la Regione con uno specifico bando Por e adesso, per completare l’opera, resta da installare un ulteriore servizio integrativo: quattro telecamere per la video sorveglianza e per il controllo del traffico, due nel piazzale della rocca Malatestiana e altrettante in piazza Marconi. In realtà Aset spa punta a estendere il progetto, riqualificando l’illuminazione pubblica di altri assi stradali strategici e altri luoghi di Fano.

Per rinnovare circa 900 punti luce in ogni zona del territorio comunale, come previsto da Parchi e viali mercurio free, sono stati infatti spesi 400.000 euro sui 500.000 disponibili, quindi Aset spa ha proposto alla Regione una variante di progetto per recuperare le economie d’asta e per finanziare un nuovo intervento, pari a circa 100.000 euro. Ulteriori 100 lampade sarebbero sostituite dalla tecnologia a Led: maggiore luminosità e di conseguenza maggiore sicurezza, abbinate a risparmi pari a circa il 30 per cento sui precedenti consumi di energia elettrica.

L’eventuale recupero dei risparmi d’asta permetterebbe di riqualificare con tecnologia a Led anche i punti luce lungo via Roma (dal Pincio alla rotatoria di via Pertini), via Pisacane (dalla stazione dei treni fino al cavalcaferrovia) e i viali 12 Settembre, Gramsci e Buozzi, più il tratto iniziale della ciclabile fino a Fosso Sejore e tutti i fari sottogronda al Lido. L’addendum al contratto fra Comune di Fano e Aset spa rende poi disponibili altri 35.000 euro: saranno utilizzati per illuminare il passaggio pedonale davanti alla chiesa di Torrette e per un’altra dozzina di interventi analoghi (compresi i viali al servizio dell’area scolastica a San Lazzaro) che la società per i servizi sta concordando con l’amministrazione comunale.


Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info