Attualità

mercoledì 15 gennaio 2020

Aset, depurazione: "A Fano nessuna procedura di infrazione"

Aset, depurazione: "A Fano nessuna procedura di infrazione"

"Tranquillizzo il consigliere regionale Piergiorgio Fabbri, almeno per quanto riguarda Fano: nessuna procedura di infrazione né, tantomeno, procedure di condanna". 

Il presidente di Aset spa, Paolo Reginelli, replica all’intervento di Fabbri riguardo alla depurazione nelle Marche. «Il Comune di Fano – ribadisce il presidente Reginelli – non è mai stato oggetto di procedura di infrazione per quanto attiene il rispetto della normativa relativa al trattamento delle acque reflue né, tantomeno, di procedura di condanna. 

Il Comune di Mondolfo è stato invece oggetto di procedura di infrazione, la numero PR 2014-2059 del 2014, per una parte residuale del territorio, che però è stata superata con la realizzazione di un ultimo tratto di fognatura, concluso nel 2018 con un investimento di 161.000 euro, rispettando la programmazione condivisa con Aato, Comune e Regione».

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info