Attualità

sabato 30 maggio 2020

Aperta la strada di collegamento tra Vismara e Cattabrighe, Ricci e Belloni: "Opera strategica e attesa da tempo"

Aperta la strada di collegamento tra Vismara e Cattabrighe, Ricci e Belloni: "Opera strategica e attesa da tempo"

di Ufficio Stampa

Aperta la strada di collegamento tra Cattabrighe e Vismara. «Finora il congiungimento era possibile solo passando dalla Statale. E’ un’opera dunque fondamentale per il raccordo dei centri abitati, di cui c’era assoluto bisogno. Al tempo stesso è il primo tratto di pista ciclabile che arriverà fino a Cattabrighe. Siamo soddisfatti, perché il quartiere aspettava la strada da tanto tempo. Da oggi sarà fruibile», dice il sindaco Matteo Ricci. Centocinquanta metri da via Danubio a strada Fornace Mancini, realizzati dalla Essepi Costruzioni. Con otto metri di larghezza e un metro e mezzo di marciapiede. Oltre alla pista a doppio senso. Nei lavori anche la sistemazione delle aree di pertinenza. «Nei prossimi giorni sarà installata l’illuminazione pubblica. E’ un anello strategico tra due pezzi del quartiere, che prima erano lontanissimi seppure vicinissimi. Ringraziamo il Famila che ha contribuito con risorse proprie (250mila euro), aggiunte a quelle stanziate dal Comune (110mila euro) per sottofondi, marciapiede e asfalto», evidenzia l’assessore Enzo Belloni. A benedire la strada don Michele Rossini. Presenti il consigliere regionale Andrea Biancani e il presidente del quartiere Claudio Salucci. «Oggi apriamo la strada. Conclusa l’illuminazione, appena saranno possibili le iniziative pubbliche faremo l’inaugurazione e l’intitolazione», chiude il sindaco.  

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info