Attualità

sabato 13 marzo 2021

All'avvocato penalista Elena Fabbri il premio "Eccellenza Donna 2021" di Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale

All'avvocato penalista Elena Fabbri il premio "Eccellenza Donna 2021" di Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale

di Ufficio Stampa

Venerdì 12 marzo, nel rispetto delle restrizioni anticovid, si è svolta presso la sala "Adele Bei" del Palazzo della Provincia di Pesaro Urbino, la premiazione per la seconda edizione di "Eccellenza Donna", iniziativa a cura del Dipartimento Tutela Vittime di Fratelli d' Italia in collaborazione con Gioventù Nazionale.

La Responsabile Provinciale del Dipartimento Cristina Cannas e il Presidente Provinciale di GN hanno consegnato il premio, consistente in un targa recante un'incisione, all'Avvocato penalista Elena Fabbri, per il suo impegno sociale all'interno dell'associazione GENS NOVA, a tutela soprattutto di donne e minori vittime di violenze e abusi.

Si è ritenuto di attribuire questo piccolo riconoscimento ad una giovane donna che nonostante sia una professionista di alto livello, già titolare di altri prestigiosi riconoscimenti, ha scelto il volontariato come stile di vita, trovando il tempo di dedicarsi agli altri e di aiutare tante persone ad avere tutela e giustizia.

Sono infatti numerosi i processi in cui grazie all'operato e alla competenza di Elena, l'associazione Gens Nova è stata ammessa a costituirsi parte civile in processi di rilevanza nazionale, come quello di Bibbiano.

La speranza, sottolineano gli organizzatori, è quella di dare maggiore visibilità all'associazione e di avviare una proficua collaborazione, specie con il Dipartimento tutela vittime, avendo le stesse finalità, in modo che sempre più persone sappiano di poter trovare aiuto e sostegno gratuito, anche in questa provincia, come in tutte le Marche, rivolgendosi a GENS NOVA .

Oltre a Elena Fabbri, era presente la delegata Gens Nova Marche, Monica Panizza di Cagli e l'Avv. Antonio Baldelli, Dirigente Nazionale di Fratelli d'Italia, mentre non ha potuto partecipare, per sopraggiunti impegni in Giunta, l'Assessore regionale Francesco Baldelli, a cui è andato il ringraziamento di Cristina Cannas per aver messo in contatto il Dipartimento provinciale con l'Assoziazione.

In chiusura è intervenuta anche Cinzia Pellegrino, responsabile nazionale del Dipartimento Tutela delle Vittime di Fratelli d’Italia.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info