Attualità

martedì 22 dicembre 2020

Al San Salvatore di Pesaro è stato piantato un ulivo: «Simbolo di rinascita per il 2021»

Al San Salvatore di Pesaro è stato piantato un ulivo: «Simbolo di rinascita per il 2021»

di Ufficio Stampa

Al San Salvatore un ulivo come segno di rinascita per il 2021. «Un gesto simbolico per ringraziare medici, infermieri, operatori sanitari per l’immenso lavoro che hanno fatto e stanno facendo, e per augurare a tutte le famiglie pesaresi un buon Natale».  Questa mattina il sindaco Matteo Ricci ha piantato un ulivo all’Ospedale di Pesaro, luogo simbolo di questo difficile anno che sta per concludersi. «Da 6 anni ho l’onore di rappresentare questa straordinaria comunità. Sarà un Natale anomalo, ho deciso di venire all’Ospedale per ringraziare in prima persona i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari, per tutto ciò che è stato fatto in questi mesi e tutto ciò che faranno. L’ulivo ha tanti significati, tra questi la pace e il valore della rinascita». Rinascita, parola chiave per il 2021, «ne abbiamo bisogno come abbiamo bisogno che i pesaresi facciano la loro parte, trascorrendo un Natale intelligente e responsabile». Ieri il lancio della campagna alla vaccinazione: «Invitiamo i sindaci italiani a metterci la faccia. Stato e Regione dovranno occuparsi della distribuzione, noi abbiamo il compito di sensibilizzare i cittadini a vaccinarsi».  

Ricci conclude, «stiamo lavorando anche ad un’opera strutturale che possa rimanere nella storia della città, dedicata a tutte le persone scomparse a causa del Covid -19. Grazie ai nostri medici, infermieri e operatori sanitari. I migliori auguri di buon Natale e buone feste a tutti i pesaresi».

Gli auguri del sindaco Ricci e dell’assessore Ceccarelli ai nonni-vigili: «A voi la gratitudine per il lavoro immenso che fate» 

Questa mattina il sindaco Ricci insieme all’assessore Ceccarelli hanno incontrato alcuni rappresentanti dei nonni-vigili, per ringraziarli del lavoro straordinario che compiono ogni giorno. «Date un grande supporto alla comunità – così Ricci e Ceccarelli -. Siamo orgogliosi di questa straordinaria rete di volontariato che abbiamo. Quando si parla di bambini e della loro crescita acquisisce un significato ancora più grande. A voi i vostri migliori auguri per queste feste». 

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info