Attualità

domenica 30 giugno 2019

I finalisti di Tutto fa Brodetto pronti per sfidarsi al Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce

I finalisti di Tutto fa Brodetto pronti per sfidarsi al Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce

Hanno superato le semifinali che si sono svolte venerdì 28 e sabato 29 giugno a DeguStazione, presentando ciascuno la propria versione del brodetto alla fanese. Fedeli alla ricetta della tradizione l’una, con un tocco di innovazione l’altro, hanno battuto i piatti degli altri partecipanti. Ora i finalisti di Tutto fa Brodetto Giuliana Paciotti, pensionata fanese che ieri ha presentato un eccellente brodetto tradizionale vincendo sul giovane Luca Antinori e la sua creativa proposta di zuppa di pesce;Giovanni Troiano, di Manfredonia, da 20 anni a Fano - sono pronti a sfidarsi sul Palco del Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce(Lido di Fano, dal 4 al 7 luglio). Venerdì 5 luglio, ore 21, si terrà infatti la finalissima della gara di cucina amatoriale promossa dalla kermesse più golosa della costa adriatica.

 

Sullo stesso palco che ospiterà gli eventi “cultural-culinari” del festival, dopo grandi chef ed esperti del food, saliranno a preparare il brodetto alla fanese due cuochi amatoriali del nostro territorio. Raccontandoci la preparazione, riproporranno il prelibato piatto della tradizione povera marinara, preparato solo con il pescato dell’Adriatico e con i due ingredienti che contraddistinguono la ricetta fanese da quella di altre città: l’aceto e il concentrato di pomodoro.

 

A contendersi il titolo per il “Miglior brodetto fanese fatto in casa”saranno dunque Giovanni Troiano e Giuliana Paciotti. Oltre al titolo, in palio anche un appetitoso premio. Il vincitore, infatti, si aggiudicherà la loyalty card del Club DeguStazione: un buono di €100, da utilizzare dalla colazione al dopo-cena per gustare una delle oltre 300 proposte di DeguStazione, l’area ristorazione del Centro Commerciale Fanocenter.

 

Sul palco, a valutare il gusto, l’armonia degli ingredienti e la presentazione dei loro piatti, una giuria di esperti, non solo di brodetto. Tra questi Michele La Ginestra, attore eclettico e conduttore televisivo del programma Dolci Tentazionisul canale tematico Alice TV e in passato giudice di Cuochi e Fiammesu LA7 e Corrado Piccinetti, direttore del Laboratorio di Biologia Marina e Pesca dell’Università di Bologna - sede di Fano.


I giudici di Tutto fa Brodetto saranno protagonisti anche di altri eventi in programma sul Palco Centrale del festival. Giovedì 4 luglio alle ore 21, Corrado Piccinetti parteciperà al talk-cooking show Brodetto Time, insieme al giornalista e conduttore tv Paolo Notari e lo chef Giorgione, mentre domenica 7 luglio sarà insieme a chef Daniel Canzian e chef Andrea Mainardi. Venerdì 5 luglio alle ore 19:30, Roberta Schira presenterà il suo ultimo libro “I Nuovi Onnivori” insieme alla giornalista e imprenditrice Carla Latini. Sabato 6 luglio alle ore 21, Michele La Ginestra e Corrado Piccinetti chiacchiereranno sotto la guida di Federico Quaranta (conduttore di Linea Verde, Rai 1 e di Decanter, Rai Radio2) nel talk-cooking show Brodetto Time.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info