Attualità

mercoledì 26 giugno 2019

Contributo per ex lavoratori Mercatone Uno

Contributo per ex lavoratori Mercatone Uno

L’ente Bilaterale del Commercio di Pesaro ha deliberato lo stanziamento di un contributo economico per far fronte alla situazione di difficoltà che stanno vivendo i lavoratori dell’Ex Mercatone.

I lavoratori non percepiscono lo stipendio dal mese di aprile e all’oggi sono ancora privi di alcun sussidio. Infatti anche se lo scorso 20 giugno il Ministero del Lavoro ha deliberato la cassa integrazione fino al 31 dicembre, è chiaro che ci vorrà ancora del tempo prima che i lavoratori abbiano la disponibilità economica di tale indennità.

Le organizzazioni sindacali Filcams – Cgil, Fisascat – Cisl e Uiltucs insieme a Confcommercio si sono attivati per dare un aiuto concreto ai lavoratori, e auspicano che anche le Istituzioni si attivino velocemente per dare un sostegno ai lavoratori coinvolti in questa crisi.

Infatti tra le varie prestazioni che l’Ente Bilaterale del Commercio eroga a favore dei lavoratori, vi è anche un’integrazione al reddito per crisi aziendale, fermo di attività per causa di forza maggiore, per cui i lavoratori sono sospesi dal lavoro e in mancanza di altri interventi di tutela del reddito, ai lavoratori viene corrisposta un’indennità.

Il Presidente dell’Ente Bilaterale Amerigo Varotti, e il Vice Presidente Loredana Longhin, esprimono grande soddisfazione per aver avuto la possibilità di aiutare i lavoratori e le loro famiglie in un momento di grande difficoltà.

Inoltre ribadiscono l’importanza del ruolo dell’ente bilaterale e la necessità da parte delle aziende di aderire a tale associazione.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Questo sito usa cookie di Google Analytics per raccogliere dati in forma esclusivamente aggregata al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e le funzionalità del sito.

Leggi l'informativa estesa